Festivaletteratura 2014

Un programma ricchissimo il @festletteratura. Ma non è che gli altri anni fosse poverello. Studio studio, e poi vedrò cosa vedere…

View On WordPress

Creare in Castigliano - Cómo se desarrolla una mente creativa

Creare in Castigliano – Cómo se desarrolla una mente creativa

Il mio libro Creare del 2007 è stato pubblicato pochi giorni fa in Spagna da Narcea, in Castigliano. Ecco come viene presentato.

El presente volumen aspira a profundizar en los mecanismos y engranajes de la mente cuando ésta se dispone a crear, es decir, trata de explicar cómo se desarrolla una mente creativa.

(more…)

View On WordPress

Qualche ipotesi su Annalilla…

Qualche ipotesi su Annalilla…

Annalilla (Rizzoli), in uscita dopo l’estate. Oggi anteprima con le terze medie di Buscoldo (MN). La terza A ha fatto ipotesi sul libro. Alcune sono perfette. Altre completamente sbagliate. Ma non vi dico quali…

View On WordPress

Tag: Buscoldo

“Alfabeto ebraico” di Matteo Corradini protagonista del prossimo appuntamento con il Caffè letterario junior a Empoli

“Alfabeto ebraico” di Matteo Corradini protagonista del prossimo appuntamento con il Caffè letterario junior a Empoli

Un appuntamento da non perdere, rivolto ai bambini, ma non solo. Giovedì 15 maggio alle 17, al Cenacolo degli Agostiniani, lo scrittore ed ebraista Matteo Corradini torna alla Biblioteca di Empoli, nell’ambito del Caffè letterario junior, per presentare il suo libro “Alfabeto ebraico. Storie per imparare a leggere la meraviglia del mondo”. L’incontro è rivolto ai bambini a partire dai 9 anni di…

View On WordPress

Tag: Empoli

La Milano-Sanremo con la bici pieghevole

La Milano-Sanremo con la bici pieghevole

Ho fatto il viaggio con lei in treno, e poi me la sono portata in camera…

Sì, ho fatto la Milano-Sanremo con una bicicletta pieghevole. In treno. Ho sudato meno dei ciclisti professionisti. Mi sono sicuramente bombato di meno, ma non ho avuto meno ingegno.

1. andare in treno con una bici pieghevole è gratuito. Per la bici. Se è chiusa in una sacca. Se è visibile come bicicletta, paga da…

View On WordPress

Lo spettacolo è un reading musicale, per metà incentrato sulle musiche klezmer / jazz ebraiche composte tra i primi del Novecento e gli anni della Shoah e per metà dedicato al racconto dell’esperienza unica del ghetto di Terezin, vicino a Praga. In scena il PZQ Pavel Zalud Quartet: tre musicisti professionisti (Gabriele Coen al clarinetto e sax, Enrico Fink al canto e al flauto traverso, Riccardo Battisti alla fisarmonica) e una voce recitante (Matteo Corradini).

Si alternano e concatenano fondendosi le narrazioni di Matteo Corradini (tratte dal suo libro “La repubblica delle farfalle” – Rizzoli) e le musiche eseguite dai musicisti, arrangiate appositamente per l’evento. L’intreccio tra parole e musica fa da filo conduttore. Si va dal racconto della vita quotidiana nel ghetto ad alcuni episodi particolarmente duri nella storia della Shoah. Attraverso alcune figure simboliche ci si interroga sul senso della verità, e su come la si possa cercare anche quando tutto intorno crolla. Anche quando la vita è in fortissimo pericolo.

Nello spettacolo vengono suonati strumenti musicali provenienti dal ghetto di Terezin, in particolare un clarinetto e un ottavino.

Registrato live alla Festa del Libro Ebraico.
Ferrara, Sala Estense, 28 aprile 2014.

 

La farfalla risorta in trailer Lo spettacolo è un reading musicale, per metà incentrato sulle musiche klezmer / jazz ebraiche composte tra i primi del Novecento e gli anni della Shoah e per metà dedicato al racconto dell’esperienza unica del ghetto di Terezin, vicino a Praga.